Evento UNITED e Alt Ferrara – Ospedale S.Anna – Cona Ferrara, 14 Luglio 2018

UNITED e l’associazione Alt Rino Vullo di Ferrara, in collaborazione con il Direttore  dell’Unita Dipartimentale Semplice e DHT Talassemia e Drepanocitosi di Ferrara ,  hanno organizzato un incontro informativo e di aggiornamento ospitando il Prof. Aurelio Maggio – Direttore U.O.C Ematologia II e Talassemia, Ospedali Riuniti P.O Cervello – Palermo.slide studio aifa Prof. Maggio

Durante l’incontro il Prof. Aurelio Maggio, responsabile scientifico del progetto “Multicentric Randomized Clinical Trial of Deferasirox-Deferiprone Sequential Therapy versus Deferasirox or Deferiprone” e direttore della struttura complessa di Ematologia, ha illustrato i dettagli della importante sperimentazione clinica riservata a pazienti fra i 12 e i 65 anni, affetti da Talassemia major. Lo scopo è ridurre i livelli di ferro che si accumulano nel fegato in conseguenza delle frequenti trasfusioni di sangue alle quali i pazienti sono sottoposti per effetto della malattia.

La sperimentazione esplorerà l’ipotesi che l’impiego in sequenza di due farmaci per via orale, il Deferasirox e il Deferiprone, sia preferibile rispetto alla terapia con un singolo farmaco. La sperimentazione, che durerà 18 mesi e interesserà 195 persone, è assolutamente la prima che compara l’efficacia tra i due soli chelanti orali esistenti in commercio. Da questa ricerca potranno venire fuori dati molto importanti per migliorare la terapia chelante in pazienti con Talassemia Major.

Si è parlato inoltre di transazioni, Equa Riparazione e di obbiettivi e strategie future della Federazione. Sono intervenuti anche la Dott.ssa Gamberini (Ferrara) e pazienti provenienti dalle città di Modena, Padova, Rovigo, Ravenna, Ferrara.